Nascere maschi, nascere femmine

Formazione on line

Cristina Realini
Nei primi sei anni di vita si pongono le basi della identità di genere di ciascun individuo. In che modo genitori ed educatori possono concorrere a sostenere oppure ostacolare tale delicato processo?

Se la parola libertà significa appartenenza, ovvero relazione, creare e coltivare la libertà ed il rispetto della diversità di genere rappresenta il primo ed imprescindibile passo verso la libertà di tutti. Superare la concezione che annovera il maschile come caratteristica che appartiene e designa gli uomini e femminile le donne e non considerarli come aspetti complementari di una stessa personalità, avere la consapevolezza di come gli stereotipi influenzino il nostro agire quotidiano, quando ci portano a confondere la parte con il tutto, sono elementi di riflessione perché la diversità venga ricercata come fonte di ricchezza e non di pericolo, proprio a partire da quella di genere.

Data

07 Nov 2020
Expired!

Ora

09:00 - 13:00

Costo

€ 40,00

Maggiori informazioni

Iscriviti qui
Categoria
La Scuola dei 1000 giorni

Organizzatore

La Scuola dei 1000 giorni
Email
scuola@i1000giornidelmelograno.org

Other Organizers

Idea Sociale
Idea Sociale
Email
info@ideasociale.org
Iscriviti qui
© Copyright 2020 - I 1000 Giorni del Melograno - Tutti i diritti riservati - Progettato e realizzato da Ursula Zabeo